Services - Lions Club Forlì Host

_
.
Guidoncino
La nostra pagina Facebook
I nostri filmati
.
Vai ai contenuti

Services

24/07/2018 Donazione ottotipo al Reparto Oculistica
Il Lions Club Forlì Host ha donato all’Unità Operativa di Oculistica dell’Ospedale Morgagni Pierantoni di Forlì un ottotipo per la misurazione e valutazione della vista. La consegna ufficiale della nuova strumentazione, del valore di 500 euro, è avvenuta martedì 24 luglio, in reparto, alla presenza dei rappresentanti del Lions Club Forlì Host Andrea Mariotti, Paolo Talamonti e Gabriele Zelli. Il direttore dell’Unità Operativa dottor Giacomo Costa, il dottor Claudio Tonelli e la caposala Manuela Bacchilega, a nome della Direzione Aziendale e di tutta l’èquipe, hanno ringraziato il Lions Club Forlì Host per la generosa donazione.
Il test utilizzato per la valutazione dell’acuità visiva a distanza prossimale fa parte della serie di tabelle ottotipiche “Lea Symbols” sviluppate da Lea Hyvärinen (1976); si tratta di ottotipi con quattro forme (cerchio, quadrato, casa, mela) semplici e di facile identificazione utilizzabili da bambini in età pre-verbale con lo scopo di identificare precocemente i soggetti strabici o ambliopi a rischio di non sviluppare una acuità visiva “normale”. Questa donazione contribuisce a completare la strumentazione dell’unità operativa oculistica forlivese da sempre attenta alle problematiche di salute delle fasce d’età più deboli della popolazione.
18/07/2018 Museo Romagnolo del Teatro
Mercoledì 18 luglio 2018, dalle ore 21.00 alle ore 23.00, presso Palazzo Gaddi, corso Garibaldi 96, Forlì, si potranno visitare le sale che ospitano il Museo Romagnolo del Teatro, il salone del Palazzo e le stanze decorate con le opere di Felice Giani (1758-1823). Alle ore 21.30 Filippo Tadolini illustrerà la storia del più grande tenore forlivese nella Russia imperiale, raccontata attraverso gli oggetti della collezione della sala "Angelo Masini".
Nell'occasione Andrea Mariotti e Gabriele Zelli, rispettivamente presidente e past president del Lions Club Forlì Host doneranno al Comune di Forlì due importanti documenti per implementare quanto conservato nella medesima sala. Si tratta di una pergamena, già appartenuta ad Angelo Masini, che attesta la partecipazione del tenore, quando da tempo si era ritirato dalle scene e si stava dedicando alla conduzione dei numerosi fondi agricoli che aveva acquistato con i lauti guadagni ottenuti nel corso di una straordinaria e irripetibile carriera, alle Esposizioni Romagnole Riunite. Il diploma che era acquisito da Paolo Cimatti, socio del club, nel corso di un mercatino attesta il ricevimento da parte di Masini del secondo premio di 250 lire in occasione della Mostra Regionale Bovina del 6 giugno del 1921, firmato, in qualità di presidente della giuria, da Tito Pasqui, altro forlivese che tra la fine dell'Ottocento e i primi decenni del Novecento ha rivestito ruoli importanti in ambito cittadino e nazionale, come deputato, assessore comunale, ispettore generale del Ministero dell'Agricoltura, delle Acque e Foreste per poi essere designato quale ispettore generale e presidente della bonifica dell'Agro Romano.
L'altro documento che verrà donato è una copia di una sentenza emessa dal Regio Tribunale di Forlì nel 1904 con la quale venne condannato Edgardo Masini, figlio di Angelo Masini, al pagamento di 6.200 lire (una cifra molto importante per l'epoca) al possidente Venturino Minardi di Faenza per l'acquisto di un'automobile, col consenso del padre Angelo, e poi rifiutata adducendo come scusa che il "motore della macchina era affetto da gravi vizi"; motivazione che il tribunale ritenne pretestuosa e infondata.  
Sede legale: via Bruni, 20 - 47121 Forlì
e-mail: forlihost@lionsforlihost.it
Torna ai contenuti